CENTRI RICREATIVI E CULTURALI PER LA TERZA ETÀ,UNIVERSITÀ DEL TEMPO LIBERO,PROPOSTE ANIMATIVE E CULTURALI

L’intervento animativo rivolto alla Terza Età in contesti Centri anziani, Centri diurni integrati,
Centri sociali e socio ricreativi è prioritariamente centrato a favorire lo sviluppo di relazioni positive
all’interno e all’esterno dei gruppi coinvolti, promuovendo nel contempo capacità di iniziativa, di
autogestione e di partecipazione alla vita della comunità. I programmi proposti nei Centri sono
quindi mirati a favorire percorsi di “promozione della socialità” attraverso l’individuazione di una
serie di proposte a carattere ludico-ricreativo che facilitino il processo di conoscenza e lo
sviluppo di relazioni significative. Lo staff animativo propone quindi attivazioni allargate mirate al
coinvolgimento dinamico (psico-fisico e socio-relazionale) dei soggetti coinvolti, che debbono
essere disponibili a misurarsi creativamente con sé stessi e con gli altri in un percorso che è insieme
di apprendimento (delle regole, di abilità specifiche) e libera espressione di bisogni, emozioni,
affettività, riscoprendo il valore della condivisione e aprendosi ad esperienze innovative.

MODULI PROPOSTI

– Programmazione degli interventi ed organizzazione palinsesto attività.


– Sviluppo percorsi laboratoriali specialistici inerenti alle aree:


Aggregativa/ricreativa ludica sociale: Grandi feste-ideazione preparazione e allestimento di
manifestazioni a tema (scenografie, costumi; trucchi ed effetti speciali) Ideazione e conduzione
di giochi di gruppo e tecniche di animazione di base (gioco e festa); workshop Guida
all’organizzazione di feste e spettacoli; Corsi di Danze popolari, ballo liscio, latino americano.


Espressiva/creativa/teatrale: Canto corale e lirico; Chitarra e pianoforte; Ascolto musica
guidato, Improvvisazione e mimo; Dizione e recitazione; Pittura ad acquerello e pittura ad olio
Atelier creativi: laboratori espressivo / manipolativi: découpage, pasta di sale, decorazioni di
carta, pittura, creazioni di addobbi.


Culturale, di informazione e scambio con l’esterno :Scrittura creativa; Tecniche di riprese con
la videocamera; Fotografia; Seminari specialistici- Movimento nella Terza Età; Ecologia
domestica; Difendersi dalle truffe; Internet e social media ( HelpDesk); Incontri e dibattiti con
esperti (dietologi, geriatri e gerontologi, medici, fisioterapisti, psicologi, farmacisti etc.)
Informatica di base e videoscrittura; Redazione di un giornale del Centro.


Fisico/ambientale, sport, salute ed ecologia: Yoga; Ginnastica dolce; Automassaggio;
Ginnastica fisioterapica; Danza-terapia
Relazione e partecipazione: Modelli organizzativi e gestionali dei Centri; Il lavoro di rete:
cenni metodologici; Tecniche di promozione e di pubblicizzazione; Sensibilizzazione alle
dinamiche di gruppo; Laboratorio attivo sulla conduzione delle riunioni; Come costituire e
condurre un’ associazione di volontariato.


– Organizzazione di eventi rivolti alla comunità locale, Social Forum e rassegne.